Istituto Comprensivo Statale

Carnate (MB)

Il servizio mensa è gestito dalla società Sodexo. (www.it.sodexo.com)

Ogni alunno che usufruisce della mensa deve essere iscritto al servizio di ristorazione scolastica (le iscrizione sono state raccolte nel mese di maggio u.s.).
“In caso di diete per intolleranze alimentari deve essere presentato ai docenti il certificato della ASL di competenza attestante l'intolleranza. Tale certificato va rinnovato ogni anno scolastico. Il pediatra può rilasciare la certificazione provvisoria di dieta “speciale”, in caso di sospetta malattia, in attesa del certificato dell'ASL di zona.
In caso di necessità di variazione di menù dovute a motivi personali (es. Motivi religiosi, dieta vegetariana) deve essere presentata richiesta scritta del genitore.
Le indisposizione temporanea è possibile avere la dieta in bianco, fino a un massimo di 3 giorni, su richiesta scritta del genitore.
All'interno della scuola non è possibile portare e consumare merendine.
In occasioni particolari (feste..) è possibile consumare alimenti non preparati nella mensa scolastica, purchè confezionati o acquistati in esercizi pubblici evitando alimenti contenenti creme. La colazione e la merenda non devono essere consumate nella scuola”

Il menù, esposto all'entrata della scuola, è compilato secondo le disposizioni dell' ASL di Usmate e approvato da specifico dietista; in più è previsto il controllo diretto di due rappresentanti dei genitori sulla qualità dei cibi mediante assaggio occasionale.

Il Servizio è a pagamento. Le tariffe sono definite in relazione al numero delle iscrizioni raccolte. Il costo di ogni singolo pasto per l'Anno Scolastico 2009/2010 è di € 3,96 fino al 31/12/2009 e di € 4,13 a partire dal 01/01/2010. Sono previste delle tariffe agevolate in base alle fasce ISEE e al numero di figli frequentanti il servizio mensa. Per accedere a tali agevolazioni è necessario presentare apposita domanda presso l'Ufficio Pubblica Istruzione entro e non oltre il 15/10/2009, corredata dall'attestazione ISEE in corso di validità.

Dall'Anno Scolastico 2009/2010, come previsto nel Piano di Diritto allo Studio approvato durante la seduta del Consiglio Comunale del 20/07/2009, cambiano le modalità di pagamento. Vi sarà la modalità di pre-pagato, che consiste nel pagamento anticipato del servizio mensa tramite codice personale PAN associato ad ogni alunno. Le ricariche possono essere effettuate in tre punti commerciali del paese: IL LAPIS di via Premoli, il BAR MARIA di via Roma e la GELATERIA DEL PARCO di via Banfi. Il costo del pasto verrà decurtato dal conto di ogni utente per ogni giorno rilevato di presenza alla mensa. Al codice personale PAN sono collegati, oltre ai dati personali, la fascia ISEE di appartenenza, la corrispondente tariffa/pasto e l'eventuale dieta prescritta.